Bando di concorso per l'assegnazione di n. 1 autorizzazione per il Servizio noleggio con conducente con veicolo fino a 9 posti.

Il responsabile del settore rende noto che è indetto un pubblico concorso per l'assegnazione di n. 1 autorizzazione per il servizio di noleggio con conducenti con veicolo fino a 9 posti, l'autorizzazione è riferita ad un singolo veicolo.

Data:

20 gennaio 2024

Immagine principale

Descrizione

IL RESPONSABILE DEL SETTORE

Visto la Legge 15 gennaio 1992, n. 21 "Legge quadro per il trasporto di persone mediante autoservizi pubblici non di linea" e successive modifiche;

Vista la Legge Regionale 06 aprile 1998, n. 10 "Norme in materia di trasporto di persone mediante il servizio taxi ed il servizio noleggio di veicoli con conducente";

Visto il "Regolamento Comunale per la disciplina del trasporto pubblico e privato locale (taxi e N.C.C.)”, approvato con deliberazione consiliare n. 27 del 05.10.2007;

 Visto l'art. 107 del D.Lgs 18 agosto 2000, n. 267 "Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali";

Visto il vigente Statuto Comunale;

Visto il D.Lgs. del 03.02.1993, n. 29 e successive modifiche e integrazioni;

Visto il Regolamento di organizzazione degli Uffici e dei Servizi, approvato con Delibera della Giunta Comunale n. 32 del 03.04.2004;

In esecuzione alla Determinazione del Responsabile del Settore Affari Generali n. 01/2024 con la quale è stato approvato il presente bando;

RENDE NOTO

che è indetto un pubblico concorso per l'assegnazione di n. 1 autorizzazione per il servizio di noleggio con conducenti con veicolo fino a 9 posti, l'autorizzazione è riferita ad un singolo veicolo.

Resta fermo il divieto di cumulo di licenze o autorizzazioni di cui all'art. 8, comma 2 della legge 15.01.1992, n. 21, per cui non è ammesso, in capo ad un medesimo soggetto, il cumulo della licenza per l'esercizio del servizio taxi e dell'autorizzazione per l'esercizio del servizio di noleggio veicoli con conducente, anche se rilasciate in comuni diversi.

 

ART. 1
REQUISITI

L'interessato dovrà presentare domanda in bollo, conforme all'allegato (A), al presente bando, da ritirarsi presso l’Ufficio Segreteria, sito in Piazza Matteotti n.1 di Monte Grimano Terme.
L'interessato dovrà essere in possesso, alla data di presentazione della domanda, dei seguenti requisiti:

  1. Di aver la cittadinanza di uno degli stati membri dell'Unione Europea a condizione di reciprocità ed i cittadini stranieri regolarmente soggiornati in Italia;
  2. di essere iscritto nel ruolo dei conducenti adibiti a servizi di trasporto di persone non di linea, di cui all'art. 6 della legge n. 21/92, della Camera di Commercio e dell'art. 3 della L.R. 10/98 e successive modificazioni, tenuto presso la Camera di Commercio della Provincia di Pesaro e Urbino. In quest'ultimo caso spettano al richiedente gli adempimenti necessari per l'iscrizione d'ufficio nel ruolo della Camera di Commercio;
  3. nel caso di iscrizione al ruolo dei conducenti presso la Camera di Commercio di qualsiasi provincia italiana, il richiedente in caso di assegnazione dell'autorizzazione dovrà ottenere l'iscrizione presso la Camera di Commercio di Pesaro e Urbino entro 30 giorni, pena la non assegnazione dell'autorizzazione;
  4. di avere la proprietà o la disponibilità in leasing di un veicolo assicurato e in regola con le norme (in caso di assegnazione dell'autorizzazione);
  5. Di avere la disponibilità di una rimessa nel Comune di Monte Grimano Terme, idonea ai sensi delle vigenti norme urbanistiche, per consentire il ricovero del mezzo (in caso di assegnazione dell'autorizzazion;
  6. di possedere i titoli previsti ed obbligatori per la guida dei veicoli secondo le norme del Codice della strada;
  7. di non aver trasferito precedente autorizzazione per l'esercizio del servizio di NCC o licenza per l'esercizio del servizio di taxi da almeno cinque anni, anche se rilasciate in comuni diversi;
  8.  di aver completato la scuola dell'obbligo;
  9.  di impegnarsi a presentare, in caso di assegnazione dell'autorizzazione, idoneo certificato medico comprovante di non essere affetto da malattie incompatibili con l'esercizio del servizio;
  10. l'impegno a non esplicare altra attività lavorativa che limiti il regolare svolgimento del servizio nel caso di assegnazione dell'autorizzazione;
  11. Qualora cittadini stranieri, essere in regola con il rispetto della vigente normativa sul soggiorno dei cittadini stranieri non appartenenti alla Unione Europea;
    Costituiscono in ogni caso impedimenti soggettivi al rilascio dell'autorizzazione per il servizio di noleggio con conducente:
  1. l'essere incorso in condanne a pene comportanti l'interdizione da una professione o ad un'arte o l'incapacità ad esercitare uffici direttivi presso qualsiasi impresa, salvo che sia intervenuta riabilitazione a norma dell’ art. 178 e segg. del codice penale;
  2. l'essere incorso in provvedimenti adottati ai sensi delle leggi in materia di lotta alla delinquenza di tipo mafioso;
  3. l'essere stato dichiarato fallito senza che sia intervenuta cessazione dello stato fallimentare a norma di legge;
  4. l'essere incorso, nel quinquennio precedente la domanda, in provvedimenti di revoca o di decadenza di precedente licenza o autorizzazione disposti dal Comune nel quale la domanda è stata presentata;
  5. l'essere incorso in una o più condanne, con sentenze passate in giudicato, per delitti non colposi, a pene restrittive della libertà personale per un periodo complessivamente superiore ai due anni e salvi i casi di riabilitazione.

ART. 2
PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda è soggetta all'imposta di bollo e inserita in busta chiusa, sigillata e anonima, indirizzata al Sindaco del Comune di Monte Grimano Terme "Servizio Affari Generali, Piazza Matteotti n.1, 61010 - Monte Grimano Terme (PU), recante la dicitura "Domanda per il bando pubblico per l'assegnazione di n. 1 autorizzazioni per il servizio di noleggio con conducente con veicolo fino a 9 posti";

La busta contenente la domanda potrà essere presentata al Comune di Monte Grimano Terme "Ufficio Protocollo" Piazza Matteotti n.1, 61010- Monte Grimano Terme (PU), aperto al pubblico dal Lunedì al Sabato dalle ore 10,00 alle 13,00 o rimessa a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento e dovrà pervenire entro giorni trenta dalla data di pubblicazione del bando di concorso e quindi non oltre il giorno 19 febbraio  2024 ore 12.

Non verranno accette le domande pervenute oltre il termine stabilito, resta inteso che l'Amministrazione Comunale non si assume alcuna responsabilità in merito al recapito della busta a causa di errori del mittente o a cause di disguidi postali o comunque a cause di fatto imputabile a terzi o a forza maggiore.

L'inosservanza anche di una delle condizioni sopra elencate, come pure qualsiasi omissione o incompletezza della documentazione, comporterà l'esclusione del bando.

ART. 3
CRITERI DI VALUTAZIONE

La commissione di concorso, di cui all'art. 11 del Regolamento, valuta la regolarità delle domande per l'assegnazione delle autorizzazioni di noleggio con conducente, stabilisce una graduatoria fra le domande dichiarate ammissibili sulla base dei seguenti titoli preferenziali:
a) avere svolto il servizio di taxi in qualità di sostituto alla guida del titolare della licenza per un periodo di almeno sei mesi continuativi, oppure, avere esercitato il servizio di noleggio con conducente in qualità di collaboratore familiare, dipendente o socio, in impresa di noleggio, per analogo periodo, in entrambi i casi, con riferimento ad imprese operanti nell'ambito del territorio comunale sulla base di specifica autorizzazione d'esercizio;
b) anzianità di iscrizione al ruolo di conducenti di cui all'art. 6 della legge n. 21/92;
c) nell'ambito dei requisiti di cui alle precedenti lett. a) e b) è data preferenza, in caso di parità, ai soggetti che abbiano esercitato, in qualità di sostituti, collaboratori familiari, dipendenti o soci, per il periodo più lungo, anche se non continuativo, pur se inferiore a sei mesi;
d) in assenza dei requisiti di cui alle precedenti lett. a), b) e c) costituisce titolo preferenziale l'età anagrafica più elevata.

ART. 4
NORME FINALI

Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs 196/2003, i dati personali inseriti dai candidati nella domanda di partecipazione al presente bando, saranno trattati per le sole finalità connesse allo stesso e all'eventuale assegnazione dell'autorizzazione.
Per quanto non espressamente previsto nel presente bando pubblico si intendono richiamati il Regolamento Comunale, la Legge 15.01.1992, n. 2l, la Legge Regionale 06.04.1998, n. 10, il D.lgs 30.04.1992, n. 285 e il D.P.R. 16.12.1992, n. 495, nonché tutte le altre norme specifiche che regolano il settore.

Data di pubblicazione: Monte Grimano Terme, 20.01.2024

Albo n.  41/2024

Allegati

A cura di

Area Affari Generali

Monte Grimano Terme, Pesaro e Urbino, Marche, Italia

Ufficio Affari Generali

Monte Grimano Terme, Pesaro e Urbino, Marche, Italia

Telefono: 0541970125
Email: segreteria@comune.montegrimanoterme.pu.it

Luoghi

Monte Grimano Terme

Monte Grimano Terme, Pesaro e Urbino, Marche, Italia

Telefono: 0541970125
Monte Grimano Terme

Pagina aggiornata il 23/02/2024